Capitale sociale

Capitale sociale

In data 5 settembre 2007 è stata perfezionata l'assunzione da parte di Cattolica Assicurazioni del controllo di Berica Vita s.p.a. mediante l'acquisto di una quota di partecipazione pari al 50% del Capitale Sociale della stessa; gli altri azionisti sono Banca Popolare di Vicenza s.c.p.a.(49%) e Banca Nuova s.p.a.(1%).

L'Assemblea Ordinaria di Berica Vita, riunitasi in data 5 settembre 2007, ha provveduto alla nomina delle nuove cariche sociali, deliberando la nomina di 7 Consiglieri, 3 Sindaci effettivi e 2 Sindaci supplenti.

Il capitale sociale di Berica Vita (interamente sottoscritto e versato) è stato portato a 31.000.000 di euro (Iscrizione Registro Imprese Vicenza 10/12/2007)

In data 30 dicembre 2010 Cattolica Assicurazioni, in esecuzione dell'Accordo di Partnership strategico con Banca Popolare di Vicenza, già stipulato e comunicato in data 30 luglio 2010, ha provveduto all'acquisto di una quota di partecipazione aggiuntiva, pari al 10% del capitale sociale, rispetto a quella dalla stessa già detenuta in Berica Vita.

Cattolica Assicurazioni, quindi detiene attualmente una quota di partecipazione pari al 60% del capitale sociale, mentre Banca Popolare di Vicenza detiene la residua quota del 40%. Pertanto il capitale sociale di Berica Vita, pari ad € 31.000.000,00 (interamente sottoscritto e versato) è ora ripartito come segue:

60% Cattolica Assicurazioni Soc. coop.

40% Banca Popolare di VIcenza S.c.p.a.